Corriere Canadese

Staff
 
TORONTO - Non vi sono state irregolarità nella presentazione della lista che ha portato all’elezione del Comites nel 2015. Lo ha stabilito la Procura della Repubblica italiana, che ha fatto sapere come “non risultano iscrizioni suscettibili di comunicazioni a nome di Tucci Gregorio Graziano”. La novità è emersa lo scorso 28 gennaio durante una riunione dello stesso Comites di Toronto, nella quale è ripartita anche la polemica. “Durante la riunione - ha dichiarato Giuseppe Cafiso, segretario del Pd di Toronto, in una nota inviata al Corriere Canadese - si è pure affermato che il Partito Democratico in Canada avrebbe condotto una campagna denigratoria contro il Comites  e di avere causato l’allontanamento di molti dei suoi membri”.
Un’accusa che è stata respinta con forza dal segretario del Pd torontino. “Il Circolo Pd di Toronto - ha poi aggiunto - comunica che oltre a volere assicurare che le elezioni del Comites  fossero fatte secondo i prescritti regolamenti, il Pd non ha mai condotto una campagna contro il Comites , quale organo istituzionale. Inoltre, il Circolo Pd di Toronto non ha condizionato in alcun modo le dimissioni di parecchi membri dell’attuale Comites”.
“Il Pd - ha poi concluso Cafiso - ha sempre ritenuto e continua a ritenere che i Comites compongono un’importante parte della comunità italiana a Toronto come pure altrove. Il Comites, composto da rappresentanti della comunità ha un ruolo rilevante di sostegno per i rappresentanti diplomatici italiani all’estero e il Circolo Pd di Toronto, come quello di tutti gli altri Circoli Pd nel mondo, crede nel ruolo di rilievo che può svolgere in seno la comunità italiana e italo-canadese”.
Dei dodici membri eletti alle elezioni del 2015, solamente quattro sono rimasti in carica: si tratta del presidente Luigi Tosti, dell’ex presidente Emilio Battaglia, di Gianfranco Cristiano e Attilio Dell’Anno. Dopo il voto si sono dimessi Paolo Canciani, Carlo Consiglio, Vittorio Coco, Antonio Porretta, Francesco Donato, Frances Tibollo, Sam Ciccolini e Luca Buiani. Degli attuali otto componenti, quattro sono stati  cooptati o ripescati: Matteo Masucci, Roberto Michelutti, Adriano Misuraca e Franco Stendardo.  

About the Author

Corriere Canadese

More articles from this author