Corriere Canadese

CHIUSURA DELLA OUR LADY OF PEACE

TORONTO - Dopo essere uscita a testa alta - non c’è alcun conflitto di interessi - dalla investigazione condotta dallo York Catholic District School Board, la trustee Teresa Ciaravella ha rilasciato una dichiarazione mettendo in luce il suo impegno in qualità di fiduciario scolastico per le comunità di Maple-Kleinburg e la sua decisione di non votare domani sera. “Il mio impegno è quello di rappresentare ciascuna delle mie 11 comunità scolastiche - scrive la Ciaravella - alcune decisioni per la chiusura di scuole sono tra le più impegnative per il Board e ancor di più per le comunità scolastiche. Per quanto riguarda le tre scuole coinvolte nel Par so che questo è stato un processo difficile e molte volte emotivo per tutti”. La trustee riconosce la necessità per lo YCDSB di assicurare la sua stabilità finanziaria. “In qualità di trustee ho l’obbligo di essere fiscalmente responsabile - continua la Ciaravella - mi è stata mossa da alcuni l’accusa che io possa avere un conflitto di interessi personale. Anche se io non credo che questo sia il caso, sono profondamente decisa a mantenere l'integrità di questo processo Par, e ho deciso di ricusare me stessa da qualsiasi decisione presa dal Board martedì 28 febbraio  per quanto riguarda il Par”.

More articles from this author