Corriere Canadese

As per information made available to the Corriere Canadese, late Friday afternoon, Villa Charities and the Toronto Catholic District School Board (jointly referred to as the Developer) have applied to the Ontario Municipal Board for permission to go ahead with their development project at the Southeast quadrant of Lawrence and Dufferin.
 
According to those close to the Developer, this tactical move was conceived after the overwhelming display of community opposition at the only public consultation held so far. The reaction has so far been swift and acrimonious. Both Villa Charities and the Catholic School Board appear ready to risk a public relations setback.
 
Corriere Canadese has reached out to the principals involved. More details to be made available following the weekend.
 
Italian Version 
 
Come abbiamo appreso da informazioni messe a disposizione del Corriere Canadese, nel tardo pomeriggio di Venerdì, Villa Charities e il provveditorato agli studi delle scuole cattoliche (Toronto Catholic District School Board) di Toronto  (gli appaltatori) hanno chiesto al Consiglio comunale dell' Ontario (Ontario Municipal Board) il permesso di andare avanti con il loro progetto di costruire nel quadrante Sud-Est di Lawrence e Dufferin.
 
 Secondo fonti vicine agli appaltatori, questa mossa tattica è stata concepita per circonvenire la schiacciante opposizione della comunità avvenuta durante l'unica consultazione pubblica condotta finora. La reazione da parte della comunita`,  fino ad oggi è stata rapida e controversa. Entrambi, Villa Charities  e il provveditorato agli studi cattolico (TCDSB) sembrano pronti a rischiare una battuta d'arresto delle relazioni pubbliche .
 
Il Corriere Canadese ha cercato di mettersi in contatto con Villa Charities e TCDSB .  Metteremo a disposizione maggior dettagli appena ottenuti, durante il fine settimana.

About the Author

Corriere Canadese

More articles from this author